0 (0 commenti)
Punti di interesse

Le mura medievali di Rieti vengono costruite tra il 1252 e il 1320 e coprono una lunghezza di 1835 metri. Si tratta di mura di cinta ancora visibili che difendevano la città sul lato nord estendendosi in parte a est, dove è situata Porta d’Arci, e ad ovest, ancora visibili all’esterno della caserma Verdirosi. Le mura erano a cortina con torri con piante semicircolari o rettangolari, fatte con scampoli di cava e pietrame spezzato legati da abbondante malta. In alcuni tratti la tecnica è diversa: il tracciato di Porta D’Arci ad esempio presenta delle torri rettangolari in tardo bugnato con anathyrosis che simboleggia il riuso dei materiali. Purtroppo alcuni tratti delle mura non sono più visibili perché demoliti o tamponati come nel caso di porta San Giovanni, inserita nella chiesa di San Liberatore.

Mappa