Fagiolo pisello

0 (0 commenti)
Prodotti tipici

E’ piccolo, rotondo, tanto da ricordare un pisello, delicatissimo e bianco, come una perla.

E la sua buccia è così sottile da diventare impercettibile dopo la cottura, anche per i palati più esigenti.Si coltiva esclusivamente sulle pendici del Lago del Turano, a ridosso delle montagne, in piccoli appezzamenti, molto scoscesi, a 900 metri d’altezza.

Ma la sapienza e le capacità dei produttori fanno crescere in fretta le pianticelle, che si arrampicano anche fino a 3 metri d’altezza.

Il gusto delicato e la consistenza pastosa, uniti alla buccia che rimane aderente al seme, ne fanno un prodotto eccellente, di nicchia, molto ricercato e difficile da trovare se non nei mercati della zona, perfetto nelle minestre, in insalata condito con l’olio Evo Sabina DOP, oppure assieme a piatti di carne stufata.

Mappa