Concerviano

0 (0 commenti)
Località

L’antico abitato di Collis Cervinus, l’odierna Concerviano, ha origini che risalgono all’VIII secolo d.C.. Posizionato nei pressi dell’Abbazia di San Salvatore Maggiore, dipende da questa importante chiesa benedettina fino al 1282. Tra Quattrocento e Seicento questo piccolo borgo perde autonomia e viene quindi gestito dall’Abbazia di Farfa. L’antico impianto urbanistico all’interno della rettangolare cinta muraria è ancora visibile così come le due torri medievali, una a pianta quadrata e l’altra semicircolare. La chiesa di San Nicola, patrono del paese, è del XIII secolo ma ha subito rimaneggiamenti barocchi all’interno.